La pastiera napoletana è famosa e tutti ne conoscono la bontà e il ripieno prezioso di grano.
Il grano inteso come rinnovo della vita,la natura in risveglio dopo il letargo invernale.
Grano cotto Miele...
Un segreto tutto Napoletano

La Pastiera Napoletana

Pastiera è storia, passione e dedizione.

La Pastiera è un tipico dolce della tradizione pasquale napoletana.
Conosciutissimo in tutto il mondo, la Pastiera ha da sempre conquistato i palati più esigenti e ha ispirato miti, leggende ed aneddoti curiosi.
C’è chi narra che sia stata creata dalla bellissima sirena Partenope, chi racconta che sia riuscita a far sorridere l’imperturbabile regina Maria Teresa D’Austria con il suo gusto inconfondibile e chi crede che sia il frutto dell’ingegno e della creatività delle suore benedettine del convento di San Gregorio Armeno.

Grano Cotto Miele

La Pastiera è un dolce speciale e goloso che richiede l’utilizzo solo dei migliori ingredienti.
Il Grano cotto Miele, risultato di un’attenta selezione delle materie prime e di una lavorazione rigorosa ed accurata, è perfetto per la sua preparazione e conquista continuamente consensi tra gli amanti della Pastiera.

Da provare anche nella versione Grano cotto Biologico.

La Ricetta Originale di Nonna Carolina

1) Versare il contenuto del barattolo Miele in un tegame aggiungendo:
- 300gr di lattre
- Un Cucchiaio di strutto o burro

2) Far bollire e mescolare finchè non diventi crema

3) Aggiungere successivamente:
- 700gr di Ricotta
- 700gr di Zucchero
- 7 Uova intere e 3 tuorli
- 1Busta di vaniglia
- 2 Fiale di fiori d'arancio
- 300gr di crema pasticcera
Frullare tutto fino a renderlo liquido.

4) Preparare ora la pasta frolla con:
- 500gr di Farina
- 200gr di Zucchero
- 200gr di burro o strutto
- 3 Uova intere
- Una Grattata D'Arancia

5) Stendere l'impasto rivestendo successivamente una teglia;

6) Distribuire uniformemente la crema fatta prima nella teglia;

7) Decorare con striscie di pasta frolla e portate in forno a 200 gradi;